Archivio per gennaio, 2008

come poter esitare nel vivere il sole….

Posted in Senza categoria on 31 gennaio 2008 by okkidolcigirl
 
E’ qualcosa che non posso credere. No.. e non posso accettare..
come un pugno nello stomaco,una pugnalata sarebbe meglio.
Vedo tutto sfumare!Tutte le certezze, vengono superate solo da questo?
solo..una stupida nube di fumo che ci ha avvolti x un misero minuto?
non riesci a vedermi…
 
come potresti mai negare le certezze di una vita…
come potresti mai ESITARE nel darmi una risposta del genere..
come si fa a non capire il volo di un angelo..
km fare a non capire le incertezze che può avere qst ultimo in uno dei suoi voli piu importanti..
km poter mai stancarsi della violenta bufera di grandine che,ormai vinta dal fuoco.. 
porta una gioia indescrivibile…
una passione paragonata solo all amore del sole x la luna.
 
Cristo quanto ti odio…
 
come poter esitare..
come  poter preferire di non soffrire..x poi non gioire?
la pace di due angeli in guerra senza piu forze x combattere.
L’odio che sale…come il battito del cuore. come i gemiti del dolore.
e su quella roccia due anime insanguinate
 
..tenute x mano…
 
un cuore ormai sempre in fasce ma orgoglioso di esserlo.
Una mente mandata a fanculo xke ciò che conta nella vita non è la ragione.
Una mano che mi porta a cercarti.
i tuoi occhi che mi fissano, quanto li vorrei morti..e quanto li vorrei miei!
e le tue mani? si, Sotto un pugnale,che spruzzano  sangue! e quanto le vorrei su di me!
 
Un odio così grande che ti ucciderei…vorrei stringerti e bagnare con il mio mare la tua stupida bella pelle..
x poi lacerartela con una lama d’argento…quella d’oro sarà x me.
 
 le labbra che cominciano a mordersi  e il tuo volto che non va via…
e il tuo cuore che chiede di essere ascoltato..chiama..e chiama ancora!
ma il mio non chiama  più..non lo fa più..
ha paura di un’altra risposta bagnata nel dubbio.
 
 
 
 
 
Quindi stai ancora cambiando idea?  e pensi che il SOLE questa volta non brillerà?
stai respirando solo metà dell’aria che c’è!
mi stai dando solo mezza possibilità?
non vuoi agitarti perché ami
piangi perché ti importa
provi qualcosa perché sei vivo
dormi perché sei stanco..
E TI AGITI PERCHè AMI…
piangi perché t’importa
provi qualcosa perché sei vivo

Crea il paradiso
Il Paradiso al posto dell’Inferno!
ti sei chiuso in te stesso contando i giorni?
oh quanto ancora ci vorrà
per avere la tua libertà?
la tua libertà…

tu ti agiti perché ami
piangi perché ti importa
provi qualcosa perché sei vivo
dormi perché sei stanco
Ti agiti perché ami
sanguini perché sei stato ferito
muori perché hai vissuto


stai ancora girando intorno alle stesse cose?
stai ancora facendo così?
stai ancora facendo le stesse preghiere?
stai ancora aspettando che arrivi quel giorno?
stai ancora scalando la stessa montagna?
non stai andando più in alto di dove sei…
correndo dietro a te stesso
e non riesci a lasciarti andare…
nascondendoti in quel posto
in cui non vuoi essere
respingi la felicità
ma lei ritorna a te
per darti tutto quello che hai dato
per amarti come ami tu, come uno specchio!

guarda in alto e afferra quel boomerang
non può cadere da nessun’altra parte
se non nella tua stessa mano…

stai ancora aspettando?
stai ancora pregando?
stai ancora perdendo?
voglio volare perché… sogno.

 
..

Questa è la storia di un angelo con le ali spezzate ricoperto di sangue.

Questo è l’osceno racconto mai narrato ad orecchio umano, l’empio evolversi di un destino celeste.

Questa è la disperazione di quell’angelo ferito sui vetri dell’amore dilaniato dalla rabbia ansante di dolore,

un angelo che si spezza le perfette unghie sulle rocce e brama vendetta.

E urla, terribile contro i suoi carnefici mentre gli aprono il ventre, mentre piange sul suo sangue.

Un angelo che affonda i denti nel suo stesso cuore,che si nutre dell’immortale corpo folle d’ira e di dolore.

Un essere perfetto, il corrotto figlio di Dio che annaspa fra le sue viscere ma non muore,

 soffre e si graffia il viso rovinando tanta bellezza, e alla fine cade, esausto, ma vivo.

E riposa fra quei caldi resti, come un bambino,

un neonato sul seno della madre,su una grande luna.

 e si conforta in quella stasi immortale. Questa è la storia di un angelo…

del suo odio e del suo amore!

si..del suo dolore… Questa è la tua storia…

 

 

angel

dannata per aver preteso troppo,

dannata per aver cercato il suo cuore,

dannata per aver amato…



 


 

 

 

Dream…

Posted in Senza categoria on 16 gennaio 2008 by okkidolcigirl
 
 
Vi è MAI parso di vivere un sogno?
A me si…e mai km ora..mi sento una sognatrice a tempo pieno..
Mi fa sentire bene, felice…
 
"mi fa così bene pensarti…
Sei la mia medicina..il mio sogno..".
 
 
So chi sei
vicino al mio cuor
ogni or sei tu
so chi sei
di tutti i miei sogni
il dolce oggetto sei tu…
anche se nei sogni è tutta illusione e nulla più
il mio cuore sà che nella realtà
da me tu verrai
e che mi amerai ancor di più!

 

intenso

Posted in Senza categoria on 12 gennaio 2008 by okkidolcigirl

 

Esplorazione,

Sguardi,
Fantasia,
Smarrimento,
Tormento,

Sofferenza

Brividi caldi,
Liberazione,
Danza eterna,

Senza interruzioni

I like you!

Raggiungere la desiderata perfezione

Sarà sempre così,

sarà sempre Amore,
sarà sempre desiderio ardente,
passione bruciante,

devastante,
perché non esiste
Amore senza Passione.

Saranno sempre,sempre…

 attimi infiniti…

ba9qe