Archivio per dicembre, 2010

e tu? sai cosa è l’amore?

Posted in Senza categoria on 16 dicembre 2010 by okkidolcigirl

ho visto persone chiedere “cos è l’amore”

quando fanno questa domanda….spesso ci si perde in un silenzio che racchiude tutto. dopodichè non vi è bisogno di parole.              Il mio sistema nervoso oggi è particolarmente  scosso,e dalla mia testa zampillano pensieri tristi e malinconici la quale natura è bene trascurare.  La mia riflessione tutt oggi non ha trovato un baricentro al quale rifarsi.Non trovo una sorta di…SENSO.

Credo che il sapere da sempre sia l origine delle sofferenze. Chiunque sappia cos è l’amore, cos è la vita e cosa significhi investire dei sentimenti, soffrirà prima o poi.  E’ bene dunque non soffermarsi sul SENSO delle cose,non chiedersi il perchè…talvolta è preferibile…se si voglia salvaguardare la propria anima..e il proprio stato d animo.

se invece desiderate diventare come me, avere a che fare con pensieri irrazionali e frenetici rischiando di essere colpiti da attacchi d epilessia pura, LEGGETE PURE.

Penso che l’amore come ogni altra cosa, animale, sensazione,mestiere o legge, ABBIA IL DIRITTO di essere enunciato,presentato e chiarito verbalmente al popolo mondiale.Cosa sarà mai? L’AMORE…

A…M….O….R….E…. molti ne cercano l’origine dalla parola stessa.

A: ampliamento della bocca nella fuoriuscita del suono, dunque un sentimento al di là delle nostre aspettative.

M: la emme nasce  tra le labbra…”mmm”…sa di intimo. qualcosa dunque che viene dal nostro intimo, dalla nostra anima.

O:  la O …racchiude. la mia fantasia nn è piu quella d una volta…eppure ho sempre immaginato che fosse la lettera “papone”..dalle grandi braccia e dal volto tenero. (alle scuole elementari avrò fissato troppo l’immagine della O enorme BLU con tanto di sorriso e occhi dolci) dunque vi pongo qui sotto il seguente lapsus,dato inconsciamente dal prolungamento della o :

“amooooooooore!!! fatti abbracciare” (cit.)

R: la R è tremendamente passionale. trrrrremendamente. ditelo : “TRRRRRREMENDAMENTE.”

il ringhio sexy è un classico : 

-“Arrrr” …(cit.)

E:  l’ ho sempre considerata una lettera inutile. forse la piu inutile di tutte dopo la W…(tranquillamente sostituibile da V e  U ) .   bene..penso che la e sia una i EVOLUTA. provate a dire 10 v0lte ” i ” …(vi sembrerà una e chiusa.) dicevo..questa lettera APPARENTEMENTE inutile riesce a far qualcosa che oggi non  è poi tanto facile.pensateci un secondo…

la E…e pronunciatela bene…

RIESCE A FAR SORRIDERE LE persone.

curioso per una lettere della parola “amore” , non trovate? beh forse è solo uno dei tanti tasselli che formano il senso intrinseco di questo grande sentimento…a noi sconosciuto.

Wikipedia parla dell’amore come un sentimento intenso di…affetto..profondo… appunto parla di una simpatia, di un’adesione COMPLETA verso una persona ,un animale, un oggetto,o addirittura

un concetto , un ideale. 

A questo punto mi chiedo se sia possibile innamorarsi di un ideale..di un concetto…se parliamo di  concetto quale “patria” e di un ideale quale “libertà” posso anche credere nell’assoluta devozione di un uomo agli stessi. e pensandoci… potrei anche credere che una donna, in piena  crisi post-parto, dedichi totalmente il suo tempo e il suo affetto al cibo e al pianto.

–  “Mi consola la Nutella”  (cit.)

Wikipedia adesso..mi sta confondendo un pò le idee.  Mi parla dell amore come un sentimento che puo essere di vari TIPI.

  • amore familiare, verso i familiari o i parenti
  • amore per gli amici
  • amore per se stessi (il  che mi rispecchia molto)
  • amore romantico (penso sia quello piu comune qui sulla terra)
  • amore sessuale    (considerato da alcuni più un istinto che una vera e propria forma d’amore) (AH NO…erravo, è QUESTO il piu comune.)
  • Amore platonico  amore romantico verso qualcosa o qualcuno in cui un eventuale coinvolgimento fisico è solo un mezzo per raggiungere l’amore spirituale ( giusto..come no.)
  • amore caritatevole (detto anche bontà o misericordia), aiutare i bisognosi, gli affamati, gli animali feriti (PROPRIO quello che abbiamo oggi , qui, nel nostro globo !! )
  • amore politico o sociale, per i propri principi
  • amore di fede verso qualche essere divino o Dio

Ecco mi parla dell amore come un gelato dai vari gusti.

L’amore spesso è definito in malo modo

“..ci sono 3 stadi da attraversare; infatuazione-attrazione-accanimento”

me la descrive come fosse una malattia…composta da vari elementi e fasi avanzate!  (dunque non piu “curabili”)

o ancora

“….Con il passare del tempo ..si giudica il partner al di là di come appare, si valutano diversi fattori come la sua cultura, i suoi valori. In questa fase, quindi, si apprezza il/la compagno/a nella sua pura interiorità”. 

dunque un vero e proprio ESAME!

 anzi un ANALISI della persona…!

ma cosa dico!!

UN CHECK UP COMPLETO!!!

infine troveremo la definizione di “amore” allo stadio finale (inesorabile)..rullo di tamburi…

“L’ATTACCAMENTO MORBOSO”, quella gelosia che rende pazzo anche l’uomo piu sano di mente.

MI CHIEDO…

come puo essere definita quella forte empatia che vuole il bene dell altro senza anteporre il proprio? come potremmo definire …l’essere pronti a sacrificare se stessi pur di vedere gli occhi del nostro partner brillare ancora?

IO ho sempre creduto …e credo , che l’amore si basi molto sulla sofferenza.

soffrendo per una persona si spendono lacrime, il prezzo di un fiume che solca la pelle, sfonda i propri argini e non torna piu nel suo letto. Molti uomini soffrono per amore. c’è una teoria chiamata “limerence”, questa è lo stato ossessivo dell amore. ossia parliamo di un’idealizzazione irrazionale e desiderio di essere amati a qualunque costo. in realtà questa “pseudo ossessione” colpisce le donne…e gli uomini che hanno sofferto molto in passato e inconsciamente corteggiano le persone SBAGLIATE…già, a priori, uccidendo se stessi.

L’AMORE è dunque inteso anche come rovina di se stessi

QUESTA TEORIA però  racchiude anche un altro tipo di persone, ossia coloro che sebbene siano amate…sono innamorate dell amore,ma nn riescono ad amare. dunque gioiscono dinanzi alle dimostrazioni d amore del proprio partner non potendone fare a meno…ma solo per un gusto ed un bisogno d cui nn sono nemmeno coscienti.  dopodichè nn riescono ad andare oltre quello stato primitivo d  infatuazione, composto da passione, brividi lungo la pelle , eccitazione dei corpi e un briciolo di dipendenza dall altro..o se vogliamo essere precisi, una dipendenza dalle “attenzioni” che gli vengono date dall altro.

il tutto sfocia in una depressione totale.Ancora una volta, l’amore è inteso come distruzione d se stessi, del proprio essere.

mi chiedo se l’amore per se stessi possa essere in contrasto con l’amore per il prossimo.

se il primo è superiore al secondo, qual è la conseguenza?

Molti teologi intanto, hanno dato varie spiegazioni riguardo..”l’amore” inteso tra noi umani. difatti pensano che sia un dono datoci direttamente DA DIO.

amando noi DIO, ed essendo DIO nel prossimo,

DI CONSEGUENZA NOI AMIAMO IL PROSSIMO.

tutto fila …liscio…alla grande.che dire…un ragionamento filosofico DOC. meglio di un sillogismo!  la chiesa ne sa sempre una piu del diavolo!

Il buddhismo invece ha dato una spiegazione riguardo l’amore che mi ha colpita particolarmente. parla di un amore che ha come scopo il benessere dell altra persona. “AMARE E’ VOLERE CHE L’ALTRO SIA FELICE”.

al contrario di molti che pensano che l’attaccamento sia segno d affetto,il buddhismo tiene a precisare che questo è invece IL NEMICO PRINCIPALE dell amore…e che pretendere che il proprio partner si adagi   a noi come un koala tutto il giorno, sia solo un atto estremo di egoismo.

“una preoccupazione del proprio benessere, non dell altro.”

ma mi chiedo davvero …se una persona possa contenere tale bisogno di attaccamento. (a meno che non sia una MACCHINA con tanto di controller e pulsanti…)

anzi  a questo punto, dopo aver scritto il tutto …posso veramente affermare che  non esisteranno mai parole per esprimere un sentimento tanto grande e dalle varie forme ….

anzi, credo che quando un uomo ami follemente, non trovando parole adatte ad esprimere cio che sente, spera solo di sentirle pronunciare dalla donna che ama…per poi rispecchiarsi in lei.

                                                                                                                                   Manu

Annunci