Archive for the Senza categoria Category

e tu? sai cosa è l’amore?

Posted in Senza categoria on 16 dicembre 2010 by okkidolcigirl

ho visto persone chiedere “cos è l’amore”

quando fanno questa domanda….spesso ci si perde in un silenzio che racchiude tutto. dopodichè non vi è bisogno di parole.              Il mio sistema nervoso oggi è particolarmente  scosso,e dalla mia testa zampillano pensieri tristi e malinconici la quale natura è bene trascurare.  La mia riflessione tutt oggi non ha trovato un baricentro al quale rifarsi.Non trovo una sorta di…SENSO.

Credo che il sapere da sempre sia l origine delle sofferenze. Chiunque sappia cos è l’amore, cos è la vita e cosa significhi investire dei sentimenti, soffrirà prima o poi.  E’ bene dunque non soffermarsi sul SENSO delle cose,non chiedersi il perchè…talvolta è preferibile…se si voglia salvaguardare la propria anima..e il proprio stato d animo.

se invece desiderate diventare come me, avere a che fare con pensieri irrazionali e frenetici rischiando di essere colpiti da attacchi d epilessia pura, LEGGETE PURE.

Penso che l’amore come ogni altra cosa, animale, sensazione,mestiere o legge, ABBIA IL DIRITTO di essere enunciato,presentato e chiarito verbalmente al popolo mondiale.Cosa sarà mai? L’AMORE…

A…M….O….R….E…. molti ne cercano l’origine dalla parola stessa.

A: ampliamento della bocca nella fuoriuscita del suono, dunque un sentimento al di là delle nostre aspettative.

M: la emme nasce  tra le labbra…”mmm”…sa di intimo. qualcosa dunque che viene dal nostro intimo, dalla nostra anima.

O:  la O …racchiude. la mia fantasia nn è piu quella d una volta…eppure ho sempre immaginato che fosse la lettera “papone”..dalle grandi braccia e dal volto tenero. (alle scuole elementari avrò fissato troppo l’immagine della O enorme BLU con tanto di sorriso e occhi dolci) dunque vi pongo qui sotto il seguente lapsus,dato inconsciamente dal prolungamento della o :

“amooooooooore!!! fatti abbracciare” (cit.)

R: la R è tremendamente passionale. trrrrremendamente. ditelo : “TRRRRRREMENDAMENTE.”

il ringhio sexy è un classico : 

-“Arrrr” …(cit.)

E:  l’ ho sempre considerata una lettera inutile. forse la piu inutile di tutte dopo la W…(tranquillamente sostituibile da V e  U ) .   bene..penso che la e sia una i EVOLUTA. provate a dire 10 v0lte ” i ” …(vi sembrerà una e chiusa.) dicevo..questa lettera APPARENTEMENTE inutile riesce a far qualcosa che oggi non  è poi tanto facile.pensateci un secondo…

la E…e pronunciatela bene…

RIESCE A FAR SORRIDERE LE persone.

curioso per una lettere della parola “amore” , non trovate? beh forse è solo uno dei tanti tasselli che formano il senso intrinseco di questo grande sentimento…a noi sconosciuto.

Wikipedia parla dell’amore come un sentimento intenso di…affetto..profondo… appunto parla di una simpatia, di un’adesione COMPLETA verso una persona ,un animale, un oggetto,o addirittura

un concetto , un ideale. 

A questo punto mi chiedo se sia possibile innamorarsi di un ideale..di un concetto…se parliamo di  concetto quale “patria” e di un ideale quale “libertà” posso anche credere nell’assoluta devozione di un uomo agli stessi. e pensandoci… potrei anche credere che una donna, in piena  crisi post-parto, dedichi totalmente il suo tempo e il suo affetto al cibo e al pianto.

–  “Mi consola la Nutella”  (cit.)

Wikipedia adesso..mi sta confondendo un pò le idee.  Mi parla dell amore come un sentimento che puo essere di vari TIPI.

  • amore familiare, verso i familiari o i parenti
  • amore per gli amici
  • amore per se stessi (il  che mi rispecchia molto)
  • amore romantico (penso sia quello piu comune qui sulla terra)
  • amore sessuale    (considerato da alcuni più un istinto che una vera e propria forma d’amore) (AH NO…erravo, è QUESTO il piu comune.)
  • Amore platonico  amore romantico verso qualcosa o qualcuno in cui un eventuale coinvolgimento fisico è solo un mezzo per raggiungere l’amore spirituale ( giusto..come no.)
  • amore caritatevole (detto anche bontà o misericordia), aiutare i bisognosi, gli affamati, gli animali feriti (PROPRIO quello che abbiamo oggi , qui, nel nostro globo !! )
  • amore politico o sociale, per i propri principi
  • amore di fede verso qualche essere divino o Dio

Ecco mi parla dell amore come un gelato dai vari gusti.

L’amore spesso è definito in malo modo

“..ci sono 3 stadi da attraversare; infatuazione-attrazione-accanimento”

me la descrive come fosse una malattia…composta da vari elementi e fasi avanzate!  (dunque non piu “curabili”)

o ancora

“….Con il passare del tempo ..si giudica il partner al di là di come appare, si valutano diversi fattori come la sua cultura, i suoi valori. In questa fase, quindi, si apprezza il/la compagno/a nella sua pura interiorità”. 

dunque un vero e proprio ESAME!

 anzi un ANALISI della persona…!

ma cosa dico!!

UN CHECK UP COMPLETO!!!

infine troveremo la definizione di “amore” allo stadio finale (inesorabile)..rullo di tamburi…

“L’ATTACCAMENTO MORBOSO”, quella gelosia che rende pazzo anche l’uomo piu sano di mente.

MI CHIEDO…

come puo essere definita quella forte empatia che vuole il bene dell altro senza anteporre il proprio? come potremmo definire …l’essere pronti a sacrificare se stessi pur di vedere gli occhi del nostro partner brillare ancora?

IO ho sempre creduto …e credo , che l’amore si basi molto sulla sofferenza.

soffrendo per una persona si spendono lacrime, il prezzo di un fiume che solca la pelle, sfonda i propri argini e non torna piu nel suo letto. Molti uomini soffrono per amore. c’è una teoria chiamata “limerence”, questa è lo stato ossessivo dell amore. ossia parliamo di un’idealizzazione irrazionale e desiderio di essere amati a qualunque costo. in realtà questa “pseudo ossessione” colpisce le donne…e gli uomini che hanno sofferto molto in passato e inconsciamente corteggiano le persone SBAGLIATE…già, a priori, uccidendo se stessi.

L’AMORE è dunque inteso anche come rovina di se stessi

QUESTA TEORIA però  racchiude anche un altro tipo di persone, ossia coloro che sebbene siano amate…sono innamorate dell amore,ma nn riescono ad amare. dunque gioiscono dinanzi alle dimostrazioni d amore del proprio partner non potendone fare a meno…ma solo per un gusto ed un bisogno d cui nn sono nemmeno coscienti.  dopodichè nn riescono ad andare oltre quello stato primitivo d  infatuazione, composto da passione, brividi lungo la pelle , eccitazione dei corpi e un briciolo di dipendenza dall altro..o se vogliamo essere precisi, una dipendenza dalle “attenzioni” che gli vengono date dall altro.

il tutto sfocia in una depressione totale.Ancora una volta, l’amore è inteso come distruzione d se stessi, del proprio essere.

mi chiedo se l’amore per se stessi possa essere in contrasto con l’amore per il prossimo.

se il primo è superiore al secondo, qual è la conseguenza?

Molti teologi intanto, hanno dato varie spiegazioni riguardo..”l’amore” inteso tra noi umani. difatti pensano che sia un dono datoci direttamente DA DIO.

amando noi DIO, ed essendo DIO nel prossimo,

DI CONSEGUENZA NOI AMIAMO IL PROSSIMO.

tutto fila …liscio…alla grande.che dire…un ragionamento filosofico DOC. meglio di un sillogismo!  la chiesa ne sa sempre una piu del diavolo!

Il buddhismo invece ha dato una spiegazione riguardo l’amore che mi ha colpita particolarmente. parla di un amore che ha come scopo il benessere dell altra persona. “AMARE E’ VOLERE CHE L’ALTRO SIA FELICE”.

al contrario di molti che pensano che l’attaccamento sia segno d affetto,il buddhismo tiene a precisare che questo è invece IL NEMICO PRINCIPALE dell amore…e che pretendere che il proprio partner si adagi   a noi come un koala tutto il giorno, sia solo un atto estremo di egoismo.

“una preoccupazione del proprio benessere, non dell altro.”

ma mi chiedo davvero …se una persona possa contenere tale bisogno di attaccamento. (a meno che non sia una MACCHINA con tanto di controller e pulsanti…)

anzi  a questo punto, dopo aver scritto il tutto …posso veramente affermare che  non esisteranno mai parole per esprimere un sentimento tanto grande e dalle varie forme ….

anzi, credo che quando un uomo ami follemente, non trovando parole adatte ad esprimere cio che sente, spera solo di sentirle pronunciare dalla donna che ama…per poi rispecchiarsi in lei.

                                                                                                                                   Manu

Annunci

…..§*Metamorfosi*§…..

Posted in Senza categoria on 22 novembre 2010 by okkidolcigirl

posso dirvi

in tutta onestà che non rinnego nulla.Le mie labbra non cercano  sapori diversi da quello che provai

Ero sull unica spiaggia che i miei occhi abbiano mai visto.

avevo 24 ore di vita….mi avevano liberato dal grembo nel quale ero intrappolata

ricordo

il sonno interrotto dalla rottura del bozzolo

il primo  Volo

e tu


sebbene la mia natura fosse diversa sentivo una strana attrazione nei suoi confronti…mi raccoglieva dai fiori con estrema dolcezza.

amavo le sue mani

le mie ali sempre piu colorate crescevano a dismisura, coprivano con la propria ombra quel fiore che mi porgeva.

il suo nettare era inebriante

non potevo far a meno di arricciare la mia lingua vogliosa

e prenderne il piu possibile…tutto ciò dava energia al mio battito….e luce al mio corpo …

ma quello che provavo di fronte al suo corpo umano…era indescrivibile.

brividi….mi sentivo

Morire e Rinascere…


Gola Passione Fame

il tutto insaziante…

“fai ciò che devi….

non guardare mai giù

perchè sei carne fresca…”

So che se la passione avesse una voce

sarebbe il tuo battito cardiaco

che aumenta quando sfiori le mie ali…

Se possedesse gli occhi

guarderebbe il mio corpo

come i tuoi osservano

me…

la mia decisione fu drastica:

dare ascolto al cuore piuttosto che alla mente

24 disperate ore di vita

tutte

completamente donate a te…

ricordo

il mio corpo che improvvisamente andò in frantumi…

Metamorfosi

Schiava dell’amore

ho preferito rinnegare le mie origini,la mia natura animale

e cedere l’energia vitale a questo corpo umano che ora mi appartiene…

Solo per te…..

solo per vivere

le mie intense 24 ore di vita…

CON TE…

“Solo per te io cambierò pelle…


per  non sentir le stagioni passare

senza di te

Lovely lips

Posted in Senza categoria on 17 novembre 2010 by okkidolcigirl

Lei è qua…

e mentre c’è da osare


uccide lo spettacolo

carnale…


E l’anima brucia…

piu di quanto illumini…



mentre attendo


che io mi accorga

che so RESPIRARE!

Perchè sei il

mio sovversivo

Amore…


Hai la pressione bassa

nell’anima…

ora riesco a guardare

oltre


i miei pensieri


le mie speranze


le mie paure


e i timori

che non respirano


ma sanguinano in lacrime

e fissano

con odio

le certezze che esplodono

una dopo l’altra

un gusto nuovo

e dolce sulle mie labbra

com è strano il sapore

che riesco a sentire…


Ti do le stesse

possibilità

di neve

al centro dell’ inferno…


ti

va?…

__ My Eyes Live of your Light __

Posted in Senza categoria on 2 ottobre 2010 by okkidolcigirl

and I Love You….

GOOD BYE my lover..

Posted in Senza categoria on 31 marzo 2010 by okkidolcigirl
ti ho conosciuto come un angelo in catene
ho immaginato
di poter restare legata a te.
come due bambini che insieme ritrovano la strada di casa…sempre…
INSIEME.



Pensavo che potessimo rimanere
incatenati alle nostre mani
e salterellando sul resto del mondo,superare ogni forma di pericolo…sempre…
INSIEME.



Pensavo che le nostre membra rimanessero avvolte l’una nell’altra,legate dal piacere divino…per sempre.
INSIEME.

Pensavo
che un giorno ci saremmo rinchiusi in un Posto speciale,baciato dalla magia…

e che lì avremmo vissuto per sempre…
INSIEME.



M
a mi sbagliavo….


il vuoto. il vuoto mi assale e ORA capisco che davvero non c’è più niente!
NIENTE che possa fermarci dal perire

stiamo andando contro muri insormontabili
non possiamo piu superare alcun ostacolo
sono rimasta senza
forze
e il mio sguardo è sempre spento
cosi come la mia anima

Anche se mi illudo che non sia così…..

se abbraccio la mia anima,la sento fredda..agghiacciata.è di PIETRA…e niente la puo risvegliare…nessuno. è proprio questo che mi fa piangere.




L’ANGELO dell’Amore che è in me sta cercando di sopravvivere….sopravvivere senza te…
si sforza di resistere al primo freddo come una rosa rossa che cerca di mantenere il suo colore vivido e forte...
ma
all arrivo dell inverno…


cosa succederà?



"Tutte le notti trascorse a pensare …
e immaginare te che con le tue mani
suonavi sempre il violino
che c’è dentro me…."




e quante lettere ho scritto
in preda all euforia di una bambina ancora troppo giovane
per capirne la vera essenza….
Spesso erano solo parole di una ragazzina che pensava troppo a se stessa



e cosi…tutti i ricordi non volano via come vorrei che facessero

ma rimangono fissi in questa mente..che non ne puo più

vorrebbe solo perdere la memoria e ritornare ad essere Se Stessa

Ho perso la mia identità tempo fa
e l ho ricercata in modo sbagliato
in te..


bisogna essere forti
e non vendere la propria anima al PRIMO AMORE

                                              
che puo sfociare
 in ODIO
in OSSESSIONE
in ANSIA

e tanto..tanto dolore
tutti questi colori sbiaditi si riaccendono..quando giunge dentro te…
il desiderio di ricongiungerti al tuo LUI.





i ricordi mi danno gioia
mi fanno pensare a quanto amore abbia donato
e quanto ne abbia ricevuto
ma mi recano anche sofferenza
perchè
nulla sarà piu come prima…
ed ora mi vengono in mente le parole di Nazim Hikmet
"Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l’ho ancora detto."

ora NE RIESCO A CAPIRE IL SIGNIFICATO!




                  Sono qui…viva… non abbiamo perso nulla

le nostre vite non hanno ancora compiuto il loro corso ..e le nostre anime sono ancora in volo

riesco a sentire il profumo della vita
DI NUOVO! ora che non ho piu nulla
piu nulla da perdere


ora che le muse suonano una musica diversa

molto piu triste
e umiliante per le mie orecchie di natura solare

mi rendo conto d quanto sbagli ad ascoltarla!



di quanto sbagli…ad immaginarti ancora tra queste membra.




alzo lo sguardo
 non riesco a scorgere la tua immagine tra queste nuvole…

 


Ti ho deluso o abbandonato?

ho preso quel che era mio per diritto divino

Ho preso la tua anima durante la notte

potrebbe essere finita ma non finirà lì,

sono qui per te se tu solo te ne importassi

hai toccato il mio cuore, hai toccato la mia anima

hai cambiato la mia vita e tutti i miei obiettivi

e l’amore è cieco e l’ho saputo quando

il mio cuore era accecato da te

ho baciato le tue labbra

e stretto a me la tua testa

ho diviso con te i tuoi sogni e il tuo letto

ti conosco bene, conosco il tuo odore

ho aggiunto la mia persona alla tua

sono diventato dipendente da te

Addio amore mio, addio amico mio

sei stato l’unico, l’unico per me

sono una sognatrice ma quando mi sveglio,

non puoi spezzare il mio spirito

sono i miei sogni che prendi con te

e visto che stai andando via, ricordati di me

ricordati di noi e di quello che eravamo

ti ho visto piangere, ti ho visto sorridere

ti ho guardato per un pò mentre dormivi

sarei stata la madre  dei tuoi figli

avrei passato il resto della vita con te

conosco le tue paure e tu conosci le mie

abbiamo avuto i nostri dubbi

ma adesso stiamo bene, e ti amo

giuro che è vero.

non posso vivere senza di te


Addio amore mio, addio amico mio

sei stato l’unico, l’unico per me



ed io ancora stringo la tua mano nella mia

quando mi sono addormentato

e sopporterò la mia anima nel tempo

mentre mi inginocchierò ai tuoi piedi

Addio amore mio, addio amico mio
sei stato l’unico, l’unico per me

sono così vuoto, tesoro, così vuoto

sono così, così, così vuoto

sarà solo un ricordo?

Posted in Senza categoria on 14 febbraio 2010 by okkidolcigirl
"windows live spaces…" ho cliccato
e mi sono ritrovata di nuovo…nello stesso identico blog  d sempre.
sembra quasi uno scherzo del destino…



è uno scherzo del destino
o semplicemente i miei errori sono sempre gli stessi?
sembra quasiche qualcuno voglia farmi schifare la vita…

la vita



non ho piu niente dentro
dentro ci sei tu
tu
che stai andando via
per colpa mia
per le mie incertezze
per le mie titubanze
per il mio cuore
che una volta sosteneva sia me che te
che una volta aveva la forza di un uomo
che non vuole morire

questo cuore
che dinanzi al tuo stupore
ha saputo prenderti sulle su
e spalle
e ancora sanguinante
come un soldato in guerra
ha portato entrambi in salvo

dopo tante tempeste
dopo tante emozioni

dopo tanto odio
dopo tanta violenza
sei ancora qui
sono ancora qui

e il mio stomaco sente la tua presenza
la presenza del tuo ricordo
dei tuoi baci

dei tuoi bellissimi occhi
le tue labbra sulle mie


è questo solo stupido ricordo
o la mia vita sembra avere piu senso
se penso a te?

stiamo affondando come pietre,

tutto ciò per il quale lottiamo,

tutti i posti in cui siamo andati,

tutto di noi è stato rovinato.


Viviamo in un magnifico mondo

Si lo facciamo!
Viviamo in un magnifico mondo…


Oh,tutto quello che so,

non c’e niente qui da cui scappare,

e lì fuori,tutti hanno qualcuno su cui appoggiarsi…ù

esci fuori e prova a calpestare l erba..
.

senti sulla tua pelle il fascino della vita

la sensualità del vento

la spontaneità della natura
e dei suoi corpi nudi
s
iamo qui
guardami


il mondo è piu bello se lo vedi dai miei occhi ora…

è straziante…

Posted in Senza categoria on 5 febbraio 2010 by okkidolcigirl
farei qualunque cosa. qualunque pur d farti tornare qui, a ridere, scherzare su ogni minima cosa
ogni piccolo particolare m ricorda di te
mi ricorda il tuo sorriso disarmante e quegli occhi sempre pieni di vita
mi mancano le tue parole d conforto che trovo ad ogni chiamata del pomeriggio
quasi sempre alla stessa ora,
quasi sempre…alle 3..
quasi sempre ti richiamo dopo poche ore. o minuti. addirittura secondi ..=)
quasi sempre ti chiamo io
quasi sempre….ho bisogno di te.

e sapere di nn poter alzare il telefono perkè nn t avrei trovato a casa in qsti giorni è straziante
sapere di amare talmente una persona..tenere cosi tanto a quella voce flebile e dolce
che mi mancava sentire…da piu di 48 ore.
è straziante sentirti lontana
è straziante sentire la voce a km di distanza
è straziante la descrizione delle mura che rinchiudono la farfalla che sei.

immaginare il tuo ventre sotto i ferri
e i tuoi occhietti vispi e sempre luminosi
coperti dall ombra di un macchinario

mi fa paura tutto
mi fa piangere addirittura la fetta di pan carrè con la nutella affianco
quella che t piace tanto
e che mi descrivevi con tanta gola e attenzione
con la nostra solita vocina
Dio..mi manchi!

mi manca qualsiasi cosa d te
anche la  mano che usi sempre per scrivere
gli appunti
mentre l’altra la tieni quasi sempre sotto il naso,chiusa e poggiata al labbro,
facendo attenzione a scrivere tutto.
e la tua faccia divertente quando ti nascondi dietro il corpo di chi ci sta davanti
per chiacchierare senza essere visti dalla prof

mi manca qualsiasi cosa d te
anche la meno importante
anche..tutto.


                                 "…torna presto e riportami il sole."